Archive Pages Design$type=blogging$count=12$label=hide$comment=hide$author=hide

La Leggenda di Svín il Porcaro

Svín il Porcaro - La Genesi del Pozzo Maiale

Si narra che nei tempi antichi, nell'altresì antico e leggendario paese di Trevena, Martin L'Utero Pendragon salvò il mondo.

Celeberrime sono le epop(p)ee che narrano di vita, morte e gesta dell'indomito eroe, e la Battaglia di Trevena ne è l'inevitabile culmine: il pezzo forte che i vecchi bardi si tengono sempre per il momento buono delle loro serate, in genere quello in cui il pubblico è abbastanza interessato (o ubriaco) dal non avere più ne l'animo ne le forze per zittirli 

Orbene, tutte le innumerevoli versioni della storia concordano sul punto sopracitato: 

Pendragon arrivò a Trevena, sconfisse un mostruoso nemico e così facendo salvò il mondo intero (o quantomeno l'umanità, la patonza e l'idromele da litro)

Che fosse poi questo terrificante nemico, ecco, questo è il dettaglio che viene sempre travisato e reinventato di storia in storia.

C'è chi dice si trattasse di un Drago (da cui il cognome dell'eroe, dopo che amputò alcune sue "parti" ricavandone un...ehm, amuleto), del'insospettabile vecchio Mago Merlino alleatosi con tale Arturo (presunto figlioccio dell'Utero, ma vatti a fidare), per altri ancora addirittura lo stesso Satana, ma anche un Ciclope Culoargentato della Val Brembana, o un Facocero, Jo Squillo, l'Inflazione e il fantasma di Attila....varianti che celano più o meno consapevolmente quella che è la vera storia della Battaglia di Trevena, e che io soltanto andrò a narrarvi nella sua sola, unica ed autentica versione

La storia di Svín il Porcaro 

Svín il Porcaro era un uomo importante.

Non era bello (si presentava come un uomo grasso, villoso, lercio e sovente sporco di letame) ma accanto a se, aveva mille donne se... mostrava i suoi enormi maiali

"Un porco così non lo vedevi manco da Svín di Trevena!" è un modo di dire tutt'oggi molto diffuso nella località (spesso riferito a taluni regnanti stranieri, come il fantomatico Cavalier del Bisciùn), poiché i maiali di Svín il Porcaro erano tanto abnormi che anche uno solo di loro era in grado di mettere in fuga interi branchi di lupi al suo passaggio

Si dice che, in particolar modo, un certo maiale di nome Pazuzzu rappresentasse il vanto di Svín, e fosse a lui più caro di un figlio: 

Grande al pari di una mucca nel pieno degli anni, dalla forza motrice degna di una biga a grifone, l'appetito di un Drago Bianco Occhi Blu scartato dal mazzo (e quindi depresso) e sopratutto generatore di tonnellate di merda tali da far impallidire qualsiasi comizio elettorale, Pazuzzu era per Svín quello che è la corona per un Re: la testimonianza della sua maestria di Porcaro.

E anche la principale risorsa turistica del Paese:

Pazuzzu
Pazuzzu in villeggiatura a Ventimiglia

Lungi dal macellare il gargantuesco suino infatti, Svín pensò bene di mettersi in affari con il Podestà di Trevena e mettere in mostra il porco, che in breve tempo divenne massima celebrità locale con tanto di sponsor, interviste, sextape e serate in discoteca.

E i giorni trascorsero felici

Utero in subaffitto

Venne quindi il giorno in cui Pendragon L'Utero Martin, reduce da un'imperiosa vittoria in battaglia, pensò bene di festeggiare come ogni buon capo di stato che si rispetti: organizzando l'orgia più grande e dispendiosa che si fosse mai vista, con relativo e luculliano banchetto al seguito

Bunga Bunga
Rievocazione storica delle donne chiamate a raccolta da Pendragon
I preparativi per il banchetto, in particolare, non soddisfavano affatto le aspettative dell'Eroe - Voglio una portata degna del culone d'ogni puttana che mi vado a bombare ! - esclamò (pare) in un suo spontaneo impeto poetico

Quanto segue dovrebbe esser facile da immaginar, per il lettore più accorto

Ebbene, a Bartolomeo Glauco Quarto (per gli amici Gino), in quanto Consigliere, Visir, Commendatore, Capocuoco, Mastro di Chiavi e Addetto al Banchetto di Pendragon non era sfuggita la notizia che, nell'ameno paese di Trevena, pareva vivere un maiale grande quanto l'Umbria.

Cosicché l'armata di Pendragon tutta (e puttane al seguito) decise di recarvisi per celebrare orgia e banchetto

Il Podestà, come la comunità Trevenese in generale, fu lietissimo della ghiotta occasione a lui presentatasi (prima di quella che passò alla storia come Svolta del Maiale, infatti, la sede dell'orgia/magnamagna era decisa tramite "legale" concorso tra le varie città del Regno):

Va come balla il MaialePoiché, si sa, questi eventi creano turismo, smuovono l'economia e le malattie veneree -> generando quindi ingenti investimenti nel settore della sanità pubblica (un cugino di terzo grado del Podestà era pure nel Ministero della Taumaturgia, quindi era anche una questione di famiglia)

Gli unici due alla quale la questione non andava giù, prevedibilmente, erano Svín e il povero Pazuzzu

Preso dalla disperazione, Svín pensò di darsela a gambe assieme al porcello, cercando asilo in qualche nazione straniera dove i maiali erano trattati con sacrale reverenza (ad esempio le lande del già citato Cavalier del Bisciùn)

Tuttavia, ahimè, mentre animale e suino tentavano la loro rocambolesca fuga nottetempo, fu subito chiaro a entrambi che la mole, l'impeto, il passo (e la merda) di Pazuzzu non sarebbero mai potuti passare inosservati

- è inutile, padron mio - mormorò tristemente il porco d'improvviso, per il sommo sconcerto di Svín - la mia fine è segnata, la fuga vana utopia -

- Per la robiola osella! Pazuzzu, ma tu PARLI! Non sarai mica un Porco D... -

- No, padrone - lo interruppe stizzito il maiale, che non amava la bestemmia facilona - In verità, sono uno degli ultimi custodi di un segreto che noi suini serbiamo gelosamente dall'alba dei tempi... - grugnì, lasciando seguire una pausa teatrale - ebbene, il Maiale altri non è che l'ultimo stadio dell'evoluzione dell'Uomo! -

Detto ciò, un fulmine squarciò il cielo e piogge tropicali investirono le lande

Svín, ammutolito, balbettò qualcosa di confuso, ma Pazuzzu lo interruppe: - Non ti crucciare, padrone. Il nostro essere ridotti in cattività da voi, barbari primati cannibali, è una realtà troppo difficile da accettare per una mente semplice come la tua.
 Ma, se di cannibalismo devo morire, ebbene, accetto di buon grado la mia sorte: purché chi farà di me cibo sia tu, e non l'orrido Utero Martin Pendragon di Montezemolo ! -

E, prima che Svín potesse protestare o esprimere altri turbamenti, un secondo fulmine cadde, colpendo (o meglio cuocendo) di botto il povero Pazuzzu, che morì così, abbrustolito e cotto a puntino

Svín il Porcaro esaudì l'ultimo desiderio dell'amico suino, piangendo ad ogni morso (per il dolore - ma, sopratutto, per l'indigestione)

Terminato il macabro piatto (passato alla storia come Porco Parlante alla Fulminata, ora disponibile su Amazon! ) Svín il Porcaro si sentì diverso: forse era il segreto sconcertante di cui era stato messo al corrente, forse l'intestino crasso che implorava pietà, eppure Svín si rese conto di essere un uomo nuovo...un Maiale nuovo

Un POZZO MAIALE

Il Pozzo Maiale

Non è tuttora ben chiaro cosa sia nel dettaglio un Pozzo Maiale, e forse mai lo sarà

I più ne parlano come un irrequieto gorgo che, come accade nell'oceano, trae a se qualsiasi cosa abbia la sfortuna di capitargli a tiro

Pendragon e la sua armata, gettatatisi in precedenza all'inseguimento dei due fuggiaschi, rimasero quindi atterriti e sgomenti nell'avvicinarsi a quest'orrida creatura/fenomeno/essere, incerti sul come affrontarla

- Si inviino gli Esploratori! - tuonò Pendragon, e gli esploratori furono i primi ad avvicinarsi al Pozzo, finendone assorbiti tra le urla

- Si inviino gli Spadaccini! - incalzò Pendragon, mentre il Pozzo pareva muoversi nella direzione dell'armata ad una velocità costante

Prevedibilmente, gli spadaccini subirono la medesima sorte degli esploratori

- Si inviino i Cavalier.. - ma questa volta Pendragon venne interrotto
- Maestà - sbottò Bartolomeo Glauco Quarto (per gli amici Gino), che nel frattempo aveva aggiunto alle sue numerose cariche quella di Cavaliere del lavoro - Di questo passo perderà la sua intera armata, qua ci tocca ragionar d'astuzia -

Pendragon , che era astuto quanto un fagiano già arrostito, pensò quindi d'interrogare quell'apparentemente invincibile nemico

- Il mio nome è UTERO! - sbraitò - Che vuoi tu, Pozzo Maiale !? -

- TE! - tuonò con mostruosa voce oltretombale l'essere

- Ah - osservò Pendragon - Gino...perché tutta la cavalleria mi sta circondando ? -

- Ad occhio e croce, per gettarla nel Pozzo Maiale e placare così la sua ira, Santità - concluse il servile vassallo

- Ah - ri-osservò Pendragon - Hai mica un suggerimento ? Avevi preso anche il diploma di Visir, no? Ok che hai fatto le serali, ma... -

- Un'idea in effetti ce l'avrei - Bartolomeo Glauco Quarto (per gli amici Gino) mandò a chiamare alcuni dei suoi uomini, dandogli alcuni ordini sottovoce, quindi si rivolse al Pozzo Maiale

- Creatura! Se il tuo desiderio verrà esaudito, garantisci che sparirai per sempre da queste lande ?! -

- SI! - gorgheggiò il Pozzo Maiale

- Bene, se è L'Utero che vuoi.....è l'Utero che AVRAI! -

Al suo segnale, le puttane a noleggio ingaggiate per l'orgia vennero gettate nel Pozzo dai soldati di Pendragon

Dopo aver ingerito 3276 donne, il Pozzo Maiale svanì ai piedi dell'ultima meretrice rimasta

- E ora chi andrà a pagare il conto al bordello? - gemette Pendragon, pur grato di aver avuto salva la vita

Epilogo

Del Pozzo Maiale, nessuno seppe più nulla.

Bartolomeo Glauco Quarto (per gli amici Gino) divenne Duca dello Zampone Modenese e Commendatore della cotenna

Martin L'Utero Pendragon continuò la sua leggenda, combattendo e conquistando terre e terroni

Quanto alla Meretrice superstite, invece, dopo la terribile esperienza si scoprì gravida (il che la stupì, non essendo l'orgia stata consumata)

Nove mese più tardi, la donna partorì, dando alla luce un maschietto, un bambino che sarebbe divenuto celebre in tutto il mondo

Il nome di quel bambino era Harry Potter.

Nome

'68 #IoNonLeggoRepubblica #jesuischarlie #Konamimelda #MaiConSalvini #PresidenteM5S 10 buoni motivi per 100 post 105 11 settembre 2001 15 1977 1984 1994 2010 2013 2014 2015 28 Febbraio 2015 30 300 325 326 327 337 339 3d 4 4 settembre 41 45500 45590 5 5 novembre 8 dicembre 80's stallone 82 89 899 98 a thousand suns aaron paul abandoned streets abbandono abnormalize account achille occhetto act 1 action action figurers Adam Wild addii adventure production africa aftershock age of ultron aggiornamento aggregatore agorafobia agosto alan moore alastor fumetti album alcolismo Aldo Jones Alejandro González Iñárritu alessandra amoroso Alex Proyas alfano alias alice cooper alla corte della strega di endor alluvione alone alternative metal amarcord amatoriale ambient amc American Sniper Americana Deluxe amici amicizia Amrita amt anakin skywalker analisi anarchia anchors andrea cavalletto android andromeda Andrzej Sapkowski Anette Olzon angelina jolie angelino alfano ani-mia animazione anime anime al cinema animeclick animecomics animemanga animemanga per crescer sani e belli anna anni '70 anni '80 anni '90 anni 2000 anobii anonymous ansia anteprima anthony davis antipolitica Apache apocalisse apprendimento approccio aprile 2013 arance e martello arcadia della mia giovinezza archeologia web arcweb Argentina Armie Hammer arrows arrows and anchors art rock arte artematica artwork ascolta ashita no joe ask.fm asocialità aspetto assolutismo atei ateismo atlus attualità Augias aura delle cazzate autostima avarizia avengers avventure grafiche azpainter Azzurri baffi balle ban banana yoshimoto bao bao publishing barbara d'urso barbaro basket batman batman arkham city Battaglia beatles Beauty and the Beast Unit benessere Benigni beppe grillo bere bere in compagnia berlusconi bersani best bethesda beverly hills beyond: due anime biblioteca big bad voodoo daddy big band big boss biggs Bigio bilancio Bill Willingham bim bum bam biografia bioware Birdman Black Isle black lagoon black panther black sails black veil brides blade blizzard Bloch blog blogger blogging Blue Öyster Cult bonelli BOOOOOM botteghino box office braccobaldi Bradley Cooper Braid Brandon Lee breaking bad Brian Azzarello broken age Bruce Dickinson Bruce Wayne Bruno Brindisi Bruno Enna bryan cranston bryan singer budget zero bullet gamble butch cassidy cagate Calcio camera dei deputati campanilismo cane secco canzone del sabato capitan harlock capitolo 1 capitolo 2 Captain America: SERPENT SOCIETY Captain America: The Winter Soldier captain marvel card hunter Carlitos carlo ambrosini carlo conti Carpenter cartaceo carte Cartello di Medellin cartoni cartoni animati cartoni animati. recensioni casa discografica Casapound case modding Catania catherine Cattivissimo Me cattolici caustico cavalieri dello zodiaco cazzate cazzeggio CD Project censura cetramod Charlie Cox Charlie Hebdo chat che guevara che tempo che fa chicago chiesa Chris Kyle chrono trigger ciclone cinecomic cinefumetto cinema cinema italiano cinematic universe cinese cinismo citazioni civati civil war civilization Claire Danes classic rock classici Claudio Amendola claudio baglioni claudio di biagio Clint Eastwood cobblepot colonna sonora comic movie comicità comico comics commenti commento commerciale community Como compleanno con il cuore a kobane concept Concerti condanna conference conoscersi considerazioni consigli console console war consumismo contenuti copertina cosa vale la pena guardare cose mie cosenza cosplay costituzione Cowboy Bebop craven road 7 creazione personaggio credibilità cristianesimo Cristopher Nolan croazia croce rossa cronache del ghiaccio e del fuoco crossover crozza nel paese delle meraviglie crucified barbara cultura cuperlo curami curiosità cyberarcheologia Cybermafia cyberpunk cyberwar cyrano comics d&d Dacci oggi il nostro Basket quotidiano daggerfall Dance With the Dead daniele silvestri daphne Daredevil dark souls Dave Pirner david cage David Tennant david's theme dawnguard dawson creek dc DC comics ddl boschi death death of wolverine Debiti Col Giappone decadenza decadimento deep purple deezer dellimellow delusione democrazia cristiana denver depressione design Deus Ex Deus Ex: Revision diario dicembre diego bianchi dimentica il mio nome disabilitazione disattivare disattivazione disegni dishonored disney disqus. blog divulgazione django django unchained doctor strange Documentario dodici domande Don Rosa don airey Don't Fear the Reaper doni della morte doraemon double fine download dr strange dragon ball draw dream team dream theater dreamcast dreampainters Drizzit droppante ds dudù dungeon world dunk the sun dyd dylan dog Dynit è quasi magia johnny e-mail e3 ea ebook editoriale cosmo Edward Norton Eidos elder scrolls elezione del presidente della repubblica elezioni elio e le storie tese elio germano Elsa emarginazione emergenza filippine emiliano mammuccari emilio fede eminem emma marrone Emma Stone emo emoji emoticon endless forms most beautiful ennio morricone enrico berlinguer enzo jannacci epic epicuro episodio 5 episodio 7 esclusivo esercizio esprimersi etica etichetta Eurobasket Eurobasket 2015 eurolega europa europei Europeo europeo 2013 evangelion Evangelion Night Evangelion: 3.0 You Can (Not) Redo Fables faccine facebook fair to midland faith no more fake fallout fallout 3 fallout 4 family guy fan fiction fan made fanatismo fanservice fantascienza fantasy fantômas faq farage fascismo Fase 2 fase uno fatale fazio feed feedly felina femminismo festival festività Fever ffonline fft fiction fiducia fiera figli di gaucci film final fantasy final fantasy tactics final fantasy vi final fantasy vii Final Fantasy VII - Remake final fantasy x final fantasy xii final fantasy xiii Final Fantasy XV finale finanziamenti fine fine del mondo finito finn fish mooney Floor Jansen folk fondamentalismo forconi forgotten realms forum fotominchiate fox francesca pascale francesco facchinetti francesco sole francia frank darabont frank miller freaks Freccero free free to play fregatura frente amplio fretta friday nerd lounge Frozen fu manchu fumetti fumetti per adulti fumetto erotico fumetto italiano fumettology fury road futuro gaetano bresci gainax galbadia game game arts game freak game of thrones gangsta. gatto gattopardo gazebo gdr geek genova george lucas george martin George Miller george r. r. martin Germania ghost in the shell giampiero casertano Giancarlo De Cataldo Gianfranco Manfredi giappone gigi simeoni gimp giocatore giocattoli giochi per il mio computer gioco di ruolo giorgio gaber giorgio moroder giorgio napolitano giorni di un futuro passato giulio andreotti giustificarsi gli amici si vedono nel momento del bisogno gnocca godzilla gola Golconda! Goldenstate Warriors gomorra google google plus google+ googleplus googleupdate gore verbinski Gotham governo grafica grand magus grand theft auto grande fratello grandia Grandia 2 gratis gratuiti grecia griffin grunge gta guadagnare guardiani della galassia guardiani della galassia 2 guerra guerre stellari gumitien guy fawkes hacking halloween han solo Haraucourt hard rock Harrison Ford Harry Potter hayao miyazaki HD heart heart of gold heavy metal heavy rain Heisenberg helloween hideaki anno hideo kojima hikikomori hip hop hipster hollywood holy martyr horror hotline miami Howard Jones howl Human Revolution hydra ian gillan ian paice ian solo iced earth iggy pop il bastone della verità il battesimo dello sciacallo il buono il brutto e il cattivo Il Corvo il divo il lungo addio il mio vicino totoro il mistero della pietra azzurra il risveglio della forza il trono di spade il volo ilaria spada image comics immigrazione impressioni in evidenza incassi inciucio indiana jones indie indiegogo indifferenza indipendenti infamous infanzia informatica inkscape inner universe Inside Out insignificante insonnia interazione internazionale internet internet archive interpretazione interruttori Interstellar intervista invidia Invisible War inviti invito ipotesi ira irc iron maiden iron man iron man 3 isis islam islanda isola del tesoro ispettore Bloch Israele istruzione italia italiani italiano ivalice Ivo De Palma J. K. Rowling jack sparrow jackals James Gunn james harden James O'Barr jason aaron jazz je suis charlie jean reno jeremy soule jessica jones jessica nigri JJ Abrams joe del domani Joe Hisaishi john carpenter john cassaday john lennon johnny depp Johnny Mnemonic Jordan Belfort jordan f José Padilha jprg jrpg judas priest jumpin' jack justin bieber Juventus kaze tachinu Ken Saro-Wiwa kickstarter kiev kiki consegne a domicilio killgrave killzone kimagure kingdom hearts kingdom hearts 1.5 knights of the old republic kobane Kojima Production konami Kosovo krita Krysten Ritter Kung Fury kylo ren l'allevatore di maiali l'attacco dei giganti l'estasi dell'oro l'imprevedibile virtù dell'ignoranza la bella addormentata nel bosco la città incantata la grammatica di dio la grande bellezza la Leggenda del Grande Tempio la notte che bruciammo Chrome la vera prigione lacuna coil Lago laputa laputa castello nel cielo last.fm late messiah Laura Boldrini le vie dei colori led zeppelin Lee Bermejo lega nord Legend of the Sanctuary legge di xab Leiji Matsumoto lenin lentezza leomacs leonardo di caprio leonardo dicaprio Let it go letta letteratura italiana level 5 Lex Luthor: Man of Steel libertà libri libro Lightning Bolt like limite trenta giorni limiti ling tosite sigure lingua lingua italiana linguaggi linkedin linkin park linux lituania live Live Club lollipop chainsaw lorena cesarini los angeles lakers lost in google lovage lubuntu luca dell'uomo lucas lucca comics & games Lucca Comics And Games luciana litizzetto lucky red luigi piccatto luke cage lulu lupin Lupin III Lupin III Il Castello di Cagliostro lussuria lxde lyrics maccabi tel aviv mad max Mad Max Fury Road Madonna mafia mafia capitale maggio Magic Magic Duels magneto Mai più mail maleducazione Maleficent malinconia mandarino manga manifestazione marco carta marco mengoni marco travaglio maria de filippi mario savio Mark Lenders Mark Strong marta sui tubi martin scorsese marvel marvel fan event marzo 2013 Masashi Kishimoto Masaya disegni & basta. maschilismo mass effect mass effect 3 Mass Effect 4 massimo carnevale massimo d'alema mater morbi matrix matt groening matteo renzi Matthew McConaughey Matthew Vaughn maurizio costanzo mauro biani max gazzè may the 4th me so un po' rotto er ca media media e comunicazione mediaset meeting mejo tre melancholy meme memoria memoria storica memorie nascoste mentire messenger metal Metal Gear metal gear solid metal gear solid 2 metal gear solid 3 metal gear solid 4 metal gear solid 5 metal gear solid philanthrophy Metal Gear Solid: Ground Zeroes metallica michael jordan Michael Keaton michele santoro Michelle Pfeiffer microposting microsoft Might & Magic Might & Magic - Duel of Champions Mike Colter mike patton milano mini recensioni Minions minipost miyazaki selection moda modà Mode 7 modifica moige mondo cane mondo dell'apocalisse mondo di tenebra monkey island monkey punch morrowind morte motivi Motörhead movimento 5 stelle movimento studentesco mr bungle mr robot msn msn plus murakami haurki music music on demand musica mypaint nadia napolitano Narcos narrativa Naruto natale naughty dog nausea nausicaa nausicaa della valle del vento nazionale nba Nba2k Nba2k16 neil gaiman neil young nelson mandela neon genesis evangelion nerd nerdate nervosismo NES netflix nevermind new orleans pelicans New Rose Hotel news news feed nextgen ni no kuni nigeria nightwish nintendo nirvana no spoiler Nobuo Uematsu nolan nostalgia nostalgia canaglia notifiche novembre now what nucleare nuova versione nuovo album nuovo ciclo nuovo corso nwobhm oblivion obsidian Obsidian Entertainment odio on demand Once Upon A Time one direction online opening opensource opensuse opinioni orange road Orax orfani origa orwell oscar otaku ottavi ottobre overture Pablo Escobar pagelle pagine pallacanestro pallacanestro cantù Paola Barbato paolo sorrentino papa bergoglio paradossi Parasite Eve pareri Parigi parlamento parodia partecipazione partire è un po' morire partito comunista partito democratico pastrugni pc pd Pearl Jam Pedro Pascal pegiudicato pensione pepe mujica perfect works Periscope personaggi personalità personalizzazione peter pan photoshop piccoli spaventati guerrieri pierfrancesco favino Piero Dall'Agnol pigrizia pillars of eternity pink floyd Pinterest pippe mentali pirateria pirati pirati dei caraibi Pixar pixel monkey pixelart plagio Planescape: Torment playoff playstation playstation 3 playstation 4 Playstation VR plus poesia Poets of the Fall pokemon polemica politica politica italiana pop porco porco rosso porteus porting poser Pottermore pozzo maiale preferiti Pregi e Difetti premio oscar presidenza della repubblica prezzi primarie pd primo numero privacy privatizzazione Prodi profilo programmi programmi tv migliori progressive progressive metal progressive rock promozione ps3 PS3. PS2 ps4 psicologia psvita psycho-pass pubblicità punk quantic dream quinta stagione quirinale quirinarie R. A. Salvatore racconti ragazze rai rai 3 rai3 rallentare Rami Malek ramza random post rap reader rebuild recensione recensioni red dead redemption redeemer of souls relatività relazioni religione remake renzi report repubblica reputescion resoconto retorica retrogame revival rey rigetto rihanna rimini comix rimorchiare risorgimento rissa ritiro rivalità riviste rivoluzione rob halford Robert De Niro robert downey jr Robert Louis Stevenson roberto recchioni rock rock me like the devil rockstar games rocky joe roger glover Role-playing game roma romanzo criminale rosarno rpg rss ryan lovelock s sadnes saga Saga di Paperon de' Paperoni saggi consigli sailor moon saint seiya Saint Seiya - Lost Canvas Salvini Sam Esmail sandman sanremo sanremo 2015 sanremo music festival Santoro sardegna satira saturnali scarabocchi scaricare scazzo scemenze scheda personaggio scimmie sciopero scomparsa screenshot scritti scummvm scuola sega sentenza sephiroth sequel Serbia sergio bonelli editore sergio leone Sergio Mattarella serie tv servizio pubblico sesso seth macfarlane settimo sfiducia sfogo shar shepard shockdom Shonen shun Si Alza Il Vento Sienna Miller sigla significato silent hill silvio silvio berlusconi simpson simulmondo sinistra siria sitcom siti che usano disqus Skunk Anansie skype skyrim slam dunk slam dunk ita slovenia smartphone smiles sms sms solidale snes snoke social social media social media noise social network social war sociale società software sol invictus sole solitudine Something Wicked this way comes sondaggio sono una cazzo di contraddizione vivente sony soppressione South Park Spagna spagnolo spam spamhaus Spazio Profondo speculazioni spike lee spike lee joint spoiler sponsor sport spot spotify square square enix squaresoft star trek star wars star wars day stardust starz stato stealth steam steampunk stefano benni Stefano Sollima Stephen Curry stephen king Steve Harris steve morse storia storia breve storia di internet Storie di solitudine e allegria Strange Days streaming street fighter stress strips strisce studio ghibli Suburra successo Sulla Pelle sundance kid superbia Superman supporto morale surf nazis must die survival horror svin il porcaro swing sylvester stallone symphonic metal Synthwave Syriza Take Two takehiko inoue talk show tana delle tigri tarantino Tarja Turunen taylor reece teaser tecnologia telegram telenovelas televisione tempo tenebrae terza versione test testo tetsuya nomura Tevez the big bang theory the elder scrolls the endless river the force awakens the jackal the last of us the last temptation The Life and Times of Scrooge the lone ranger the mist the monster the passenger The Phantom Pain the real thing the scarlet furies The Simpson Guy the walking dead the witcher the wolf of wall street thor: ragnarok tiamat tim schafer timeline tiziano sclavi today.com Todd McFarlane toei animation tony servillo tony stark top 5 totoro tracklist traduzione trailer trash trasporto pubblico Trezzo sull'Adda troika games True Detective Tsipras Tsū tumblr Tuomas Holopainen Turchia tv twitter ubisoft ubuntu ultimo episodio umore una nuova vita una sera con gli amici underground unicef update uruguay usb v v for vendetta v3day vagrant story valkyria chronicles Vampire The Masquerade: Bloodlines vampiri vampiri: la masquerade vampiro vargas vaticano venezia versione 3 vertigo video videogame videogame music videogames videogiochi videorecensione vidoegameplay vietato ai minori di 18 anni vincent gilligan viper virale vita sociale vittima degli eventi vittorio gassman vizi vizi capitali vogliamo i colonnelli vomito catartico voti wacom Wagner Moura war of the lions warcraft Warren Spector wayback machine web web 1.0 web 1.5 web 2.0 web 3.0 web novel webcomic webnovel wedge wes craven western whatsapp whedon whisky sand saviour white white wolf william gibson windows live within temptation wolverine Woody Harrelson world of darkness x-men xab tube xaba cadabra xabacadabra xabologia xbox xbox one Xena xenogears xenosaga Xzibit yamato video yasumi matsuno Yaya Han Yoko Shimomura You Are (Not) Alone You Can (Not) Advance you're my temptation youporn youtube zerocalcare zio paperone zoro Zuckerberg
false
ltr
item
Xaba Cadabra - Recensioni e Caciara: La Leggenda di Svín il Porcaro
La Leggenda di Svín il Porcaro
Si narra che nei tempi antichi, nell'altresì antico e leggendario paese di Trevena, Martin L'Utero Pendragon salvò il mondo.
http://1.bp.blogspot.com/-RdUWJswruE8/UjM62G2KtQI/AAAAAAAAEgA/b6QSnB7A52I/s400/rachachuros-seasonging-ad.jpg
http://1.bp.blogspot.com/-RdUWJswruE8/UjM62G2KtQI/AAAAAAAAEgA/b6QSnB7A52I/s72-c/rachachuros-seasonging-ad.jpg
Xaba Cadabra - Recensioni e Caciara
http://xabacadabra.blogspot.com/2013/09/la-leggenda-di-svin-il-porcaro.html
http://xabacadabra.blogspot.com/
http://xabacadabra.blogspot.com/
http://xabacadabra.blogspot.com/2013/09/la-leggenda-di-svin-il-porcaro.html
true
4027495070311518065
UTF-8
Non ho trovato un tubone. Scusa. VEDI TUTTO Leggimi Tutto Rispondi Cancella Risposta Cancella By Home Pagine Post Vedi Tutto Guarda pure LABEL ARCHIVE SEARCH Non ho trovato un tubone. Scusa. Back Home Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Gen Feb Mar Apr Maggio Giun Lug Ago Set Ott Nov Dic adesso! un minuto fa $$1$$ minutes ago un'oretta fa $$1$$ hours ago Ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di cinque settimane fa